Cultura, Life

Come il marketing ci convince a comprare le cose che mangiamo

25 mar , 2015   Video

Un’esperta di marketing si presenta al pubblico, sembra simpatica, determinata, e parla fuori dai denti.

Sto per rivelarvi alcuni dei segreti su come riusciamo a farvi comprare ciò che vogliamo.

“Vediamo qualche esempio tra i miei preferiti che uso sempre: prodotti freschi, 100% naturale e carni selezionate. Ma cosa significano esattamente? In realtà non vogliono dire granché. È solo che se leggiamo queste parole sull’etichetta, crediamo a quello che ci dicono.”

“Ma vediamo com’è veramente un allevamento…

…Disagio in sala, il pubblico non applaude, è sbigottito.

“Quando siete in un supermarket, non volete chiedervi da dove vengono questi prodotti. Non volete pensare a come questi animali sono stati allevati, a come sono stati trattati. Quello che non volete vedere, non può essere sottovalutato.”

In sostanza, il marketing serve a farci stare tutti più tranquilli, a non porci troppe domande: per questo funziona. Perché viviamo in una società composta da milioni di individui che hanno tutta l’intenzione di consumare tre pasti al giorno senza sensi di colpa (e quello degli allevamenti intensivi è solo un esempio).

Alla fine, io la penso come il vecchio Bill Hicks.

  

, , , , , ,

  

By
Video meliora proboque, deteriora sequor.



1 Commento

  1. […] il marketing, con la sua sistematica infantilizzazione della società, non fa altro che assecondare il nostro […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *